automazione industriale

Quando si parla di Industria 4.0, non è chiaro a cosa ci si riferisca o le idee sono ancora molto confuse.

Nonostante venga citato il termine “industria”, non si parla di una nuova rivoluzione industriale, ma di una fase di trasformazione del modo di lavorare delle fabbriche, definita la digitalizzazione del settore manifatturiero.

Secondo una ricerca condotta nel 2015 da McKinsey, società internazionale di consulenza manageriale, la digitalizzazione porterà un miglioramento decisivo all’interno delle aziende e questa fase dovrebbe essere guidata da 4 importanti cambiamenti:

  1. l’aumento del volume di dati, della potenza di calcolo e della connettività;
  2. lo sviluppo di analytics e soluzioni di business intelligence;
  3. nuove forme di interazione uomo-macchina come le interfacce touch e i sistemi di realtà aumentata;
  4. il miglioramento nel trasferimento di istruzioni digitali al mondo reale, come la robotica avanzata, le soluzioni IoT e le stampanti 3D.

Da anni, molte delle tecnologie elencate stanno tentando di emergere grazie anche alle varie applicazioni e ai sistemi di automazione industriale, ma alcune di queste non sono ancora pronte per essere adottate su larga scala.

Dal sondaggio McKinsey, condotto su un campione di 300 manager del settore manifatturiero, risulta che solo il 48% è pronto per l’avvento dell’Industria 4.0 e la maggior parte degli intervistati è convinta che il 40/50 % delle macchine attuali dovrà essere aggiornato o sostituito, per esempio con impianti di automazione industriale, per stare al passo con la concorrenza. Inoltre la produttività potrebbe aumentare del 25%, correggendo le attuali inefficienze nella raccolta e nel trattamento dei diversi dati.

McKinsey ha così ideato una “bussola digitale”, identificando 8 ambiti su cui orientare la creazione di valore:

  • Resource/Process
  • Asset utilization
  • Labor
  • Inventories
  • Quality
  • Supply/Demand match
  • Time to market
  • Service/aftersales
  • 26 servizi offerti dall’Industria 4.0

 

Il tradizionale business model del settore della produzione sta evolvendo e le aziende, per poter stare al passo con il mercato, devono saper individuare nuovi modelli, adatti alle loro esigenze.

In quest’ottica di evoluzione manifatturiera i sistemi di automazione industriale Ferrazza rappresentano uno strumento efficace e tecnologicamente avanzato per trasformare le imprese tradizionali in imprese 4.0.

 

Contattaci subito per informazioni più dettagliate sui nostri servizi: clicca qui!

 

Fonte: www.internet4things.it