robotica

Il mercato della robotica sta vivendo una fase di grande espansione: a testimoniarlo, le attuali stime di mercato, che prevedono un boom di 151,7 miliardi di dollari entro il 2020.

Un mercato promettente, che negli ultimi tempi ha spostato l’attenzione sulle applicazioni sociali degli androidi, penetrando in molti e diversi settori di mercato: dalla chirurgia all’intrattenimentodall’assistenza all’istruzione, dalla difesa alle attività domestiche.

 

 

E proprio in questi giorni in tutta Europa si sta svolgendo la settimana europea della robotica (18-27 novembre 2016), un evento importante che coinvolge oltre 25 nazioni europee con più di 600 eventi legati al mondo della robotica e delle sue applicazioni, di cui un centinaio si svolgeranno in Italia.

Un’occasione unica per avvicinarsi al meraviglioso mondo della robotica e riflettere, allo stesso modo, sugli aspetti etici e legali delle sue numerose applicazioni sociali.

L’evento principale della Settimana Europea della Robotica si sta svolgendo in questi giorni ad Amsterdam, presso la Marine Base; qui si discute di robotica per l’assistenza (in particolar modo quella relativa agli anziani), nonché di promozione dello studio delle discipline scientifiche e tecnologiche (scienza, tecnologia, ingegneria, arte e matematica) anche per le ragazze e le donne.

 

E sono proprio le applicazioni della robotica nell’ambito dell’assistenza sociale a rivestire un grande interesse per il futuro della nostra società: pensare che in tempi non molto distanti i robot potranno diventare validi badanti, infermieri e domestici è una vera e propria rivoluzione che stravolge completamente le nostre vite e il nostro modo di approcciarci al mondo.

 

 

 

Ecco perché gli sviluppi in questo settore appaiono incoraggianti: poter contare su automi efficienti e intelligenti, in grado di svolgere compiti faticosi, misurare il nostro stato di salute e assistere gli anziani nello svolgimento delle loro attività quotidiane è sicuramente un grande passo avanti nel progresso tecnologico della nostra società.

 

Ma gli sviluppi della robotica interessano, oltre che il settore sociale, anche quello relativo all’industria: ed è proprio nella fabbrica 4.0 che robotica e automazione industriale s’incontrano, dando vita ad un nuovo modo di lavorare e, in definitiva, di vivere.

 

Anche la nostra azienda Ferrazza, attiva nel settore dell’automazione industriale da oltre 30 anni, è certa che la robotica contribuirà a generare una grande rivoluzione, non solo nel nostro settore, ma – in generale – in tutti gli ambiti della società.

Per questo crediamo che sia fondamentale avvicinarsi al mondo della robotica e delle nuove tecnologie, al fine di acquisire conoscenze e competenze necessarie per comprendere a fondo la portata dei cambiamenti sociali e tecnologici che interessano e interesseranno il nostro mondo.

Ed è proprio grazie al nostro spirito innovativo e alla voglia di migliorarci continuamente che oggi siamo leader nel campo dell’automazione industriale!

 

Grazie alla lunga esperienza nel settore possiamo assicurarti un supporto a 360° in ambito progettazione software, cablaggio e bordo macchina, offrendoti solo le migliori soluzioni tecnologiche per l’automazione dei tuoi processi industriali!

Siamo specializzati in:

  • quadri elettrici e quadri di comando per l’automazione industriale
  • software applicativi PLC, HMI e SCADA
  • servizi di bordo macchina

 

Contattaci subito per avere più informazioni sui nostri servizi: clicca qui!