Oltre 6.000 espositori da oltre 100 Paesi del mondo e più di 200.000 visitatori previsti, oltre un quarto dei quali stranieri. Uno spazio espositivo di 400.000 m2, suddiviso in dieci aree tematiche dedicate a Industrial Automation (Automazione Industriale), Motion, Drive & Automation (Mda), Energy, Wind MobilTec, Digital Factory, ComVac, Industrial Supply, SurfaceTechnology, Research & Technology.

Con oltre 500 espositori italiani, si prevede che i visitatori italiani saranno non meno di due o tremila.

hannover_3Questi sono i numeri, impressionanti, della Fiera di Hannover, la più importante a livello mondiale, dedicata alla tecnologie e all’automazione industriale, che si terrà dal 13 al 17 aprile. Con un ricco programma di incontri e seminari, Hannover Messe è un’occasione unica di confronto e condivisione di studi e conoscenze tecniche, sia consolidate che sperimentali.

Lo slogan che la manifestazione ha assunto per l’edizione 2015: Integrated Industry – Join the Network!

Centrale il ruolo dell’automazione industriale nel processo di digitalizzazione aziendale: le sfide maggiori, (adozione di standard comuni per la comunicazione da macchina a macchina, la sicurezza dei dati e la ricerca di un modello di business hannover_4efficace per il futuro), possono essere affrontate solo in rete e per questo occorre una rete solida che abbracci industria meccanica, elettronica e IT.

Nei padiglioni dedicati all’automazione industriale (pad 8, 9, 11, 14-17) sarà possibile conoscere nuove soluzioni di automazione supportate da IT, in grado di modificare tutti i processi organizzativi di una fabbrica. La presenza di aziende dell’IT d’altronde è notevolmente aumentata e tra le altre, quest’anno sarà presente anche Microsoft, a dimostrazione del fatto che manufacturing e IT sono ormai due mondi indissolubilmente intrecciati.